Lunedì - Venerdì 0425 28030

Odontoiatria conservativa – Endodonzia

Proprio come un dente naturale: nessuna struttura artificiale applicata in bocca

Fino ad oggi questo è un assioma indiscutibile sulla base del quale vengono messe in pratica le migliori tecniche di recupero e conservazione degli elementi dentari danneggiati da processi cariosi, traumatici o parodontali.

Le moderne tecniche endodontiche permettono di eliminare le infezioni all’interno dei canali radicolari, con rispetto delle strutture del dente e dell’apice radicolare, di ottenere sigillature dei canali che garantiscono la sterilità all’interno degli stessi.

La ricostruzione conservativa, degli elementi danneggiati, avviene con l’applicazione di perni endodontici, se necessario, e comunque con materiali estetici di ultima generazione, notevolmente resistenti all’abrasione e costanti nel mantenimento del colore; gli spazi inter-prossimali, grazie alle nuove tecniche di ricostruzione, risultano ben aderenti e consentono un indispensabile uso del filo inter-dentale.

Tutto questo per mantenere, il più a lungo possibile, in bocca il proprio dente naturale.